One day like a HERO – Short Film

In Italia ci sono più di 300.000 non vedenti e un milione di ipovedenti.
Nel mondo sono più di 50 milioni di non vedenti e 135 milioni di ipovedenti.

Vivo a Milano, spesso mi capita di incontrare persone non vedenti per strada, sui marciapiedi tra i semafori, le millemila macchine e i vari pericoli che ci sono. Spesso mi è capitato di incontrarne anche in metropolitana e quando questo succede se come spesso accade, da bravo milanese adottato, sto correndo, mi fermo, e osservo.

Spesso si guardano queste persone con pietà invece sono arrivato ad ammirarle, ammirare chi pur non avendo una cosa così importante come la vista vive riuscendo a superare problemi enormi, senza mai mollare.

Ho così deciso di girare questo piccolo cortometraggio come tributo a chi ammiro molto, cercando di capire cosa provino ogni giorno, come anche una cosa semplice come fare un caffè possa diventare un problema che bisogna imparare a superare.

Ringrazio Federico Guarino, compagno fotografo, che ha avuto la voglia e il coraggio di mettersi in gioco ed aiutarmi a fare questo piccolo corto.
Ci tengo a dire che nulla è recitato, lui è realmente stato per tutta una giornata bendato con i vari problemi che ne conseguono.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.