Tumblr: è utile per un fotografo?

Tumblr è una piattaforma di microblogging, si condividono cose, ma in piccolo formato. Ha senso utilizzarlo come social network per l’autopromozione di un fotografo?

Ero già da tempo iscritto a Tumblr, una delle piattaforme di microblogging più famose della rete, ma non l’avevo mai usato con la testa.
Cosa mi ha portato a rivalutare questa piattaforma? Qualche giorno fa ho notato che qualche mia foto della serie Underwater era stata pubblicata su Tumblr suscitando un discreto interesse, in meno di due ore più di 1700 persone avevano condiviso le mie foto nel loro blog. Come è facile intuire la cosa mi ha sorpreso e ho voluto approfondire l’argomento.

Tumblr è come mentalità simile a Leggi tutto “Tumblr: è utile per un fotografo?”

The Betrothed: nuovo progetto e nuovo backstage

Recentemente ho pubblicato un nuovo progetto, lo ho chiamato The Betrothed, la traduzione inglese dei Promessi Sposi, di Alessandro Manzoni.

Frequentando L’Istituto italiano di Fotografia ogni tanto mi ritrovo a fare progetti che magari non mi vanno molto a genio, ma che bisogna bisogna comunque consegnare. Si prova quindi ad aggirare o scavalcare le difficoltà.

Quali difficoltà? Leggi tutto “The Betrothed: nuovo progetto e nuovo backstage”

A Glimpse at Photo Vogue: vincono i giovani

Ieri, giovedì 13 giugno, ha inaugurato la mostra A Glimpse at photo Vogue alla galleria Carla Sozzani di Milano. Sono rimasto piacevolmente sorpreso, per una volta i giovani sembrano vincere.

Quando qualche tempo fa avevo avuto modo di incontrare Alessia Glaviano (per chi non lo sapesse è la photoeditor di Vogue Italia, L’Uomo Vogue e responsabile di Photo Vogue) aveva parlato della mostra che avrebbe organizzato in Corso Como a Milano, in Galleria Carla Sozzani (la sorella della grande capa di Vogue Italia), una selezione dei più talentuosi fotografi presenti sul portale Photo Vogue.

Per chi non lo sapesse Photo Vogue è Leggi tutto “A Glimpse at Photo Vogue: vincono i giovani”

Sam Jinks l’iperrealismo portato all’apice

Sam Jinks è un quarantenne che vive a Melbourne, in Australia. E’ uno scultore e impressiona con la sua arte, così vera da sembrare impossibile agli occhi di chi l’osserva.

Sam Jinks

Dal 2005 Sam ha esposizioni personali in tutto il mondo, ma personalmente non l’ho conosciuto grazie alle sue mostre, ma come ormai quasi sempre accade, grazie al web.

Jinks per creare le sue opere usa il silicone aggiungendo poi capelli umani e scolpendo la pelle dei suoi soggetti in una maniera così perfetta da riuscire ad impressionare.

Non so e non oso immaginare quanto Leggi tutto “Sam Jinks l’iperrealismo portato all’apice”

Il “Fotografo Somaro”: Settimio Benedusi

Un paio di giorni fa si è tenuto il quarto appuntamento di Lectio magistralis di fotografia e dintorni all’interno del Salone d’Onore de della Triennale di Milano. Era la volta di Settimio Benedusi, fotografo italiano famoso soprattutto per i suoi lavori per Sport Illustrated.

L’Associazione Fotografi Italiani Professionisti e la CNA Professioni hanno organizzato questa serie di incontri con diversi gradi fotografi italiani intitolata Lectio Magistralis di fotografia e dintorni della quale ho già scritto in occasione della conferenza di Giorgio Lotti, mancano ancora solo altri due incontri, consiglio vivamente di non mancare Leggi tutto “Il “Fotografo Somaro”: Settimio Benedusi”