I bambini e le loro stanze, nel mondo

James Mollison è un fotografo che ha girato gran parte del mondo, ha voluto fare un progetto che mi ha colpito molto: dove dormono i bambini nelle diverse parti del mondo?

Si intitola Where Children Sleep ed è un progetto di James Mollison, fotografo nato in Kenya nel ’73 e cresciuto in Inghilterra, ed è uno di quei progetti alla fine dei quali non ho potuto che pensare una cosa sola.

Ma quanto siamo fortunati?

Quanto siamo fortunati noi parte ricca del mondo? Si sa che la povertà esista, l’immagine dei bambini africani in lacrime è ormai uno standard nelle campagne di sensibilizzazione, ma quello che vediamo in queste foto non sono bambini che piangono Leggi tutto “I bambini e le loro stanze, nel mondo”

Sessualità & Disabilità: di Olivier Fermariello

Quest’anno il concorso Leica ha ricevuto un sacco di bellissimi progetti, uno di quelli che più mi ha colpito è quello di Olivier Fermariello, tratta un argomento molto delicato ed è stato intitolato Sessualità & Disabilità.

Non sono mai stato un grande fan del concorso indetto da Leica, gli anni scorsi ricevevano maggiore visibilità le persone con più amici su Facebook e non i progetti di maggiore qualità. Quest’anno invece mi sembra di vedere un netto miglioramento nella scelta dei dieci finalisti, non so se il metodo di votazione sia cambiato o meno, poco importa, l’importante è che la qualità sia cresciuta.

Uno dei progetti che più mi ha colpito è quello di Olivier Fermariello, lascerò che siano le sue parole a descriverlo: Leggi tutto “Sessualità & Disabilità: di Olivier Fermariello”

Ermanno Ivone: originalità al quadrato

Una delle cose che amo di più è cercare di pubblicizzare, per quanto mi è possibile, quei talenti della fotografia che meritano di essere conosciuti. Oggi voglio farvi conoscere Ermanno Ivone, fotografo milanese di origine pugliese.

Cerco di seguire più creativi possibili, come è facile immaginare ormai non si inventa più nulla, l’unica cosa che si può fare è re-interpretare, prendere spunto, a volte anche rubare, ammirare, stimare (da non confondere con l’invidia, che va sempre e solo evitata).

Una delle persone che a mio parere meritano di essere conosciute è Ermanno Ivone, Leggi tutto “Ermanno Ivone: originalità al quadrato”

Perché non si sorrideva nelle vecchie foto?

Lo avete mai notato? In tutti i ritratti d’epoca i soggetti sono seri, imbronciati, mai e poi mai sorridenti. Perché? Quali sono le motivazioni di questo fenomeno così comune?

Sorriso: nel passato e ora 07

Guardando vecchissimi album di famiglia, o in generale foto d’epoca si può notare che nessuno dei soggetti sorride, mai. Lo avevate mai notato?

E’ un fatto curioso, ma sicuramente motivato, proviamo a darci qualche spiegazione plausibile.

I primi dagherrotipi sono risalenti alla seconda metà del 1800, l’igiene personale non era sicuramente un punto forte di questo periodo storico, soprattutto quello orale. Proprio per questo motivo c’è chi dice che Leggi tutto “Perché non si sorrideva nelle vecchie foto?”

Costruire un portafoto (100+ foto) super economico

Qualche giorno fa ho costruito un portafoto semplice ed economico per attaccare un centinaio di foto che avevo stampato, evitando di rovinare il muro con colle o scotch. Ecco come.

Qualche tempo fa avevo stampato qualche foto di una decina di Grandi Fotografi, da Avedon a Knight, da Bourdin a Erwitt, poi LaChapelle, Mapplethorpe, Nachtwey, Newton, Olaf, Penn, Ray ed infine qualche mio scatto, non per paragonarmi a loro, sia mai, ma perché fa sempre piacere vedere fisicamente un proprio scatto.

Da qui il problema: Leggi tutto “Costruire un portafoto (100+ foto) super economico”

Quanto sono veri i reportage di guerra? [video/foto]

Il reportage di guerra, usato fin dalla nascita della fotografia per documentare quello che accadeva al fronte. Vediamo ogni giorno foto di questo tipo, ma quante sono vere? Quante sono manipolate? Quante sono recitate? Ci comunicano quello che è successo o quello che una rivista vuole venderci?

Non sono nè il primo nè l’ultimo a parlare di verità dell’informazione, le mie non vogliono che essere riflessioni personali su questo argomento. Vivendo nel mondo della fotografia e dell’immagine sono più propenso a smontare un’immagine quando la vedo, è una cosa normale, se io spesso mento con la fotografia perché non potrebbero farlo anche gli altri?

Se mentire o meno con la fotografia sia lecito è Leggi tutto “Quanto sono veri i reportage di guerra? “

Più si fotografa meno si scatta

Riflettendoci… chi scatta di più? Un fotografo o un appassionato? Secondo l’immaginario collettivo un fotografo è colui che vive con la sua macchina fotografica appesa al collo, un po’ come fosse un turista giapponese. E’ vero? E’ così? Parliamone.

Per come ho potuto notare, osservando le persone che mi circondano e cercando di osservarmi da fuori, in terza persona, più ci si ritrova immersi nel mondo fotografico più ce ne si allontana. Più la fotografia diventa la propria vita più nei momenti liberi si cerca di staccare. Più si fotografa, meno si scatta.

Credo sia un percorso naturale, se passiamo le nostre giornate a organizzare servizi/set fotografici appena avremo un momento libero cercheremo di Leggi tutto “Più si fotografa meno si scatta”

Backup Online archivio fotografico: la soluzione

Sono decine i servizi di storage online gratis e a pagamento. Erano mesi che cercavo una soluzione, dopo mille problemi finalmente sembro aver trovato quello che fa per me e per chiunque altro abbia bisogno di salvare le proprie immagini online.

Dropbox, Google Drive, Picasa Album, Flickr, Box, Adrive sono millemila i servizi di archiviazione online, ma possibile? Non trovavo quello che fa per me. Ma ora finalmente sono arrivato ad una soluzione, deriva da un servizio che tutti conoscevamo, ma promette molto di più.

Avevo già brevemente parlato di come effettuare il backup delle proprie fotografie, si sa, non si è mai abbastanza sicuri quando si parla di file, ci vuole nulla per perdere lavori importanti o trovarsi file danneggiati. In quell’articolo avevo scritto in maniera veloce come fare un backup in locale, quindi su hard disk che poi terremo a casa o in ufficio.

E se volessimo avere un’ulteriore garanzia? Leggi tutto “Backup Online archivio fotografico: la soluzione”

Backup foto: errori comuni, software e consigli

Troppo spesso so di persone che a causa di guasti tecnici o problemi vari finiscono per perdere dati importanti, quindi documenti e soprattutto fotografie, essendo un problema che mi tocca personalmente ed avendo alle spalle degli studi da informatico vorrei provare a dare qualche semplice consiglio su quest’argomento.

Parto col dire che con questo mini articolo cerco di aiutare chi, come me, lavora principalmente con un computer portatile dovendosi spostare spesso, per i computer fissi il discorso è leggermente diverso, ma le basi sono le stesse.
I computer portatili, (Mac o Pc, poco importa) sono notoriamente poco sicuri: sono spessi soggetti Leggi tutto “Backup foto: errori comuni, software e consigli”