Lastre, 24 pose e mitragliatrici digitali

Una delle variabili che influisce sul risultato della fotografia è sicuramente l’attrezzatura, in che modo lo fa? Come hanno reagito pionieri della fotografia ai rullini fotografici e che differenza c’è tra loro e noi popolo del digitale?

Quella che vorrei proporre oggi non è una mia riflessione, ma di Michele Smargiassi, giornalista di La Repubblica, da anni si occupa di storia e cultura della fotografia e nel suo libro Un’autentica bugia – La fotografia, il vero, il falso ha spiegato in maniera esemplare come il poter produrre tante fotografie grazie al digitale non sia un sinonimo di qualità, anzi, spesso è il contrario. Leggi tutto “Lastre, 24 pose e mitragliatrici digitali”